Articolo taggato “frutta”

(continua…)

Tag:, , , , ,

Comments 4 Commenti »

 

(continua…)

Tag:, ,

Comments Commenti disabilitati


Suggerisco la preparazione del dolce che segue. E? squisito e delizioso. Si tratta del

Torta di ricotta alla frutta

Ingredienti per sei persone:

Per la base del dolce:

50 g di burro
120 g di biscotti frollini (per intenderci quelli da prima colazione)
30 g di miele

Per il ripieno:

100 g di zucchero
200 g di ricotta
due uova
100 g di panna
due fogli di gelatina, circa 10 g
la buccia grattugiata di un limone
un pizzico di sale

preparazione:

in un pentolino sciogliete il burro insieme al miele ed unitevi i biscotti che avete precedentemente sbriciolato. Sistemate il composto in una teglia da torta con il gancio apribile e compattate l?impasto premendo e livellandolo ben bene.

Nel frattempo prepariamo il ripieno lavorando i tuorli con lo zucchero sino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite la ricotta insieme alla buccia del limone grattugiata e mescolate.
In un cucchiaio di panna lasciate sciogliere la gelatina, che avrete fatto ammorbidire precedentemente per cinque minuti in acqua fredda.
Montate la panna con un cucchiaino di zucchero.
Montate a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale ed unite alla panna montata, mescolando delicatamente dal basso verso l?alto.
Al composto amalgamate il composto fatto con la ricotta e mescolate il tutto.
A questo punto versatelo sulla teglia sopra la base di biscotti. Livellate e lasciate riposare in frigo per almeno quattro ore.
Prima di servire il dolce passate la lama di un coltello lungo le pareti della teglia e solo dopo aprite il gancio.
Trasferite la torta su un piatto di portata e guarnite con frutta a piacere.

Riferimenti: gancio.

Tag:, , ,

Comments 2 Commenti »

In questa stagione niente di meglio che gustare un ottimo gelato

Coppa di gelato alla frutta

Ingredienti per 4 persone:

frutti di bosco a piacere
del gelato alla vaniglia
4 cucchiaia di miele
panna montata
due cucchiai di vino bianco
due cucchiai di zucchero

preparazione:

lavate e tagliate i frutti di bosco, versatevi qualche cucchiaio di vino bianco insieme ad un paio di cucchiaiate di zucchero. Mescolate e lasciate riposare. Ponete il gelato in una terrina ed aggiungetevi il miele tiepido. Mescolate velocemente e ponetelo su delle coppette. Finite ponendo la frutta sulla superficie del gelato. Servite subito.

Riferimenti: In questa

Tag:, , ,

Comments 2 Commenti »


Oggi si va a tavola servendo pollo, è un po? particolare, nel senso che nelle nostre tavole siamo per lo più abituati ad usare ingredienti tradizionali che si accostano per tradizione al pollo. Provate questa ricetta e osate pure, ogni tanto non guasta. Si tratta del

Pollo al profumo di frutta

Ingredienti per 4 persone:
un pollo tagliato a pezzi
il succo di tre limoni
il succo di 4 arance
due spicchi di aglio
un cucchiaino di origano
uno di cumino
uno di cannella
qualche chiodo di garofano
sale q. b.
pepe nero in grani

preparazione:

la preparazione è molto semplice, necessita solo di circa 4 ore di marinatura, è solo questa la fase improduttiva, almeno per chi lo prepara. Adesso dobbiamo solo fornirci di una terrina abbastanza capiente da contenere il pollo con tutti i suoi ingredienti. Quindi procediamo con il fare la spremuta delle arance e dei limoni, versatela nella terrina, unite tutte le spezie, mescolate e a questo punto ponete il pollo tagliato a pezzi senza pelle. Coprite e tenete in frigo. Trascorso il tempo della marinatura si passa alla fase della cottura a vapore. Non preoccupatevi se non avete la classica pentola a vapore, fa nulla si risolve con un comunissimo colapasta. Fornitevi di carta alluminio e rivestite il colapasta, mettetene alcuni di fogli in modo che non fuori esca il liquido della marinatura, versateci dentro il pollo e relativa marinatura e coprite. Ponete il colapasta su una pentola dove avrete messo dell?acqua che deve trovarsi sotto di 5 centimetri dal colapasta. Adesso accendete il fuoco e lasciate cuocere per circa 70 minuti. A questo punto il pollo sarà tenerissimo e potrà essere servito accompagnato dal suo stesso sugo. So che può sembrare inusuale, ma è appunto per questo che ho voluto proporvelo, magari sarà di vostro gradimento. Come contorno potete preparare del buon purè, direi che è appropriato.

Riferimenti: Oggi si va a tavola servendo

Tag:, ,

Comments 8 Commenti »