Articolo taggato “fragole”

crostata marmellata fragole (2)

E’ uno dei dolci più rinomati, e senza dubbio apprezzatissimo da tutti.
La crostata che ho preparato è decisamente rustica, poichè l’esecuzione di un veloce impasto della pasta frolla e la inconsueta maniera di non lasciare riposare l’impasto ne è derivato, appunto un dolce dall’aspetto rustico, ma dall’inconfondibile sapore e friabilità caratteristica di una buona pasta frolla.

Ho disposto la farina setacciata su un piano di lavoro insieme allo zucchero, al pizzico di sale, al cucchiaino di lievito da dolci, alla vaniglia ed ho mescolato tra loro gli ingredienti. Quindi, ho formato la fontana sistemadovi le uova ed il burro fuso lasciato raffreddare formando velocemente un impasto dalla morbida consisstenza.
Dal panetto appena formato ( ne ho tenuto da parte una piccola quantità ) ne ho ricavato un disco che ho steso
con il mattarello e sistemato su una teglia precedentemente imburrata.

Ho ricoperto la superficie con la marmellata al gusto di fragola e ultimato la decorazione del dolce creando la classica griglia con le strisce di pasta frolla tenuta da parte.
Quindi, ho portato a cottura in forno caldo a 180 gradi per circa quaranta minuti.
A cottura ultimata ho sistemato la crostata nel piatto da portata dopo aver atteso che si raffreddasse, e quindi servita.

crosta marmellata di fragole

A seguire riporto le quantità che corrispondono alla realizzazione di una crostata di 26 centimetri.

Ingredienti:

350 g di farina 00
150 g di burro
una noce di burro
100 g di zucchero semolato
due uova medie
un cucchiaino di lievito da dolci
un pizzico di sale fino
una bustina o fialetta di vaniglia
marmellata o confettura di fragole

crostata marmellata fragole (3)

Tag:, ,

Comments 5 Commenti »


Suggerisco la preparazione della

Confettura di fragole

Ingredienti:

un kg di fragole
un kg di zucchero semolato
un limone

preparazione:

lavate con molta delicatezza le fragole, eliminate il picciolo e se sono grandi tagliatele a metà.
Ponete le fragole in una casseruola insieme allo zucchero, mescolate e spruzzate sulla frutta il succo di limone.
- il limone ha la facoltà di esaltare il buon sapore della frutta ?

Portate a cottura, a fuoco moderato togliendo spesso la schiuma che man mano si formerà durante l?ebollizione, che durerà all?incirca venti minuti.
Per essere certe di aver realizzato una ottima marmellata ponete un cucchiaio del composto su un piattino. Attendete qualche secondo e ponete il piattino nella posizione verticale; se il suo contenuto non cola è cotta.

Adesso dovrete occuparvi di sterilizzare i vasetti in vetro, potete immergerli in acqua bollente e dopo averli asciugati sistemateli nel vostro forno caldo a 220 gradi per pochi minuti.
Questa fase non solo asciugherà i vasetti, ma nel contempo li sterilizza.

Togliete i vasetti dal forno e riempiteli con la marmellata bollente riempiendoli sino ad un centimetro dal bordo.
Chiudeteli subito con i loro rispettivi coperchi e poneteli su un piano capovolti, lasciandoli per circa tre minuti e subito dopo riposizionateli nella loro naturale posizione.
Conservate i vasetti freddi in un luogo buio.
Attaccate una etichetta su ogni vasetto, scrivendo la data di realizzazione e quella di scadenza, che avverrà entro dodici mesi.

Riferimenti: il buon sapore della frutta

Tag:,

Comments Commenti disabilitati